Via Dante, 14 - 26838 Tavazzano con Villavesco (LO)
+39 0371 761978

Letti

Il letto è il protagonista indiscusso della camera da letto: valorizza l’ambiente e scandisce il nostro riposo.
Singoli o matrimoniali, con contenitore o su piedini, in legno o imbottito, da Aelle Arredare potrai trovare il letto dei tuoi sogni.

MODELLI

ALADINO

Un letto leggero, svolazzante, per veri sognatori.

BOMBAY

Forme morbide e avvolgenti di ispirazione orientale, per un letto dal carattere forte e deciso.

CUBIC

Caratteristica principale è la testiera, formata da quadrotti imbottiti tra i quali possono essere inseriti oggetti e libri.

FILO

Parola chiave: leggerezza. Un letto con una struttura sottilissima imbottita sostenuta da piedini trasparenti.

IMPUNTO

Un letto imponente, elegante con una testiera ricca di impunture asimmetriche per reinterpretare il capitonné con un tocco moderno.

LIDO

Un letto in legno rigoroso e armonioso, fonde l’artigianalità delle lavorazioni ad incastro del legno con linee morbide, moderne e decise.

ORIENTE

La testiera reclinabile vuole garantire l’assoluto relax in ogni situazione.
Può anche nascondere una libreria.

PEOPLE A

Un letto semplice e minimale, personalizzabile con essenze, laccati opachi, lucidi e poro aperto.

PEOPLE B

Il fratello del People A con la differenza della testiera morbida, imbottita e rivestita con tessuto o pelle.

PIUMOTTO

Un letto generoso e accogliente che evoca l’immagine di un grande cuscino.
Relax assicurato.

RIALTO

Un elemento con una personalità unica, iconico, imponente e personalizzabile grazie a tre testiere disponibili.

SACCO

Un letto rigoroso, senza esitazione di forma e struttura, archetipo del letto tessile moderno.

SPILLO

Un letto in legno minimale dalle linee snelle e raffinate.

TRAMA

Un letto che richiama il sapore della tradizione: romantici intrecci di legno e di pelle.

VINTAGE

Un letto soffice e distintivo con una doppia testiera reclinabile.

CONTATTACI ORA

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del d.lgs 30 giugno 2003, n. 196